SOLSTIZIO 2015

a piedi dalla città alla montagna per celebrare il Sole

Nelle città ci siamo illusi che la nostra sopravvivenza, la nostra vita
e il nostro scopo su questa terra sia determinato dall'economia.
Non è vero.
Ogni giorno tutti i falchi e le lumache, gli uccellini e i lupi, i leopardi e i pesci mangiano.
Eppure loro non sono nell'economia. Come fanno?
Il Sole.
È il Sole che fa crescere le piante, che nutre gli animali
che da calore, luce e amore.
Il Sole è la vera fonte della vita sulla terra.
Ma ce lo siamo dimenticati.

Allora quest'anno andremo ad incontrarlo
al Solstizio d'estate
il giorno piu' lungo del anno

Partiremo dalla grande città
e a piedi, con le nostre proprie gambe,
come abbiamo fatto per milioni di anni
cammineremo per tre giorni
passando da periferie moderne e antichi monasteri
fino ad arrivare sulla cima di una montagna
che si erge, verde, proprio al cuore dell'Italia
la montagna sacra
Pratomagno

Quel sabato notte
la notte più corta del anno
faremo una festa
e poi, tutti insieme, aspetteremo
senza più attività 
ma in attenzione e silenzo
lo spettacolo del buio che se ne va
e l'arrivo della prima luce
l'arrivo del Sole

E vedremo con i nostri occhi
e sentiremo con la nostra pelle e i nostri cuori
almeno questo giorno
lontani dalle distrazioni delle città
sentiremo di nuovo un rapporto diretto con l'immensità che ci circonda

Quest'anno il Solstizio cade proprio di domenica
Sun-day, il giorno del Sole.

Ci saremo.Folco Terzani

PERCORSI

due fiumi principali partiranno dalle città (Firenze e Arezzo)
e risaliranno la montagna.
altri ruscelli si aggiungeranno a loro
per incontrarsi tutti in cima al Pratomagno,
un immenso prato a 1600m,
nel pomeriggio di sabato 20 giugno

quella sera ci sarà una festa in cima alla montagna
per attraversare la notte ed aspettare l’alba del SOLSTIZIO,
domenica 21 giugno!

aq_block_2-image

PARTENZE

3 giorni di cammino

incontro giovedì 18 giugno alle 8.30
in piazza della Signoria saluto del Sindaco Nardella

partenza alle 9.30
la streetband Ciacciabanda ci accompagnerà per le strade di Firenze

Chi vuole fare anche il primo pezzo di strada con noi e accompagnarci fino all'uscita della città può raggiuncerci per la partenza la mattina e fare anche solo l'inizio del cammino, la prima ora, o fino all'uscita della città... Anche se non fate tutto il percorso va benissimo.

giovedi’ 18 giugno
Firenze - Rignano sull’Arno

Partendo da piazza della Signoria alle 9.30 usciremo dalla città raggiungendo Bagno a Ripoli, da qui lasceremo la strada asfaltata per seguire l’antica via Ghibellina fino a Rignano sull’Arno.
Si prevedono circa 6-7 ore di cammino e una sosta pranzo di un’ora.
Ci accamperemo sul prato dell’Associazione Onlus “La Formica” dove troveremo ristoro e servizi igienici (www.laformicaonlus.it).

venerdi’ 19 giugno
Rignano sull’Arno - Vallombrosa

Partendo dal prato dell’Associazione Onlus “La Formica” alle 8.30, proseguiremo lungo la via Ghibellina, sosteremo per pranzo alla pieve di San Pietro a Pitiana e raggiungeremo l’Abbazia di Vallombrosa in tempo per i vespri cantati dai monaci.
Si prevedono circa 6-7 ore di cammino e una sosta pranzo di un’ora.
Ci accamperemo accanto al maestoso monastero a fianco della foresta, qui troveremo ristoro e servizi igienici.

sabato 20 giugno
Vallombrosa - Pratomagno

Partendo dall’accampamento di Vallombrosa alle 8.30, attraverseremo la foresta salendo fino al crinale. Da qui seguiremo il sentiero che ci porterà fino alla Croce del Pratomagno.
Si prevedono circa 6-7 ore di cammino e una sosta pranzo di un’ora.
Ci accamperemo sul Pratomagno dove troveremo ristoro e dove attenderemo tutti insieme il sorgere del sole.

2 giorni di cammino

incontro venerdì 19 giugno al campo sportivo di Castiglion Fibocchi

venerdì 19 giugno
Castiglion Fibocchi (AR) - Fonte allo Squarto

La prima giornata di cammino di 17,5 km porterà dal campo sportivo di Castiglion Fibocchi al campeggio di Fonte allo Squarto
Il percorso presenta la sola difficoltà della salita di quota di circa 700 mt che però è diluita nei 17 chilometri dell’intero tracciato
Le strade che verranno percorse sono bianche e solo alcuni tratti di sentiero montano per cui non necessitano di attrezzature speciali.
Subito dopo la partenza si potranno godere dei panorami straordinari sul versante del valdarno e sulla splendida via di setteponti.

sabato 20 giugno
Fonte allo Squarto - Pratomagno

La seconda giornata di cammino di 13,5 km ci porterà dal campeggio di Fonte allo squarto fino alla Croce del Pratomagno passando per la Badia di Santa Trinita
Il percorso ha delle caratteristiche “alpine” con panorami suggestivi e straordinari passaggi attraverso foreste di abetine e faggete.
La deviazione dal sentiero 00 di crinale permette di visitare la Badia di Santa Trinita che appare nella foresta e ci svela i segreti storici custoditi della montagna.
Il tragitto presenta alcune “pettate” impegnative ma di breve durata.

i due fiumi risaliranno insieme la montagna e si incontreranno sabato 20 giugno al Pratomagno

La festa della nascita del sole inizia il pomeriggio del 20 giugno e continua tutta la notte fino al 21 giugno, sulla cima del Pratomagno. Attenderemo insieme l’alba intorno a grandi fuochi di bivacco animati, concerti, letture e racconti.

IL SOLE SORGE INTORNO ALLE 5:30

Ci saranno altri percorsi, più brevi, che partiranno sabato dal Casentino e dal Valdarno.

sabato 20 giugno
partenza ore 9.30
5 ore di cammino

Loro Ciuffenna è il comune più vicino alla croce del Pratomagno.
Evento musicale alla partenza che vedrà la presenza di Orio Odori maestro compositore locale con la sua Banda Improvvisa e la presenza di Dante Priore cantante ottantenne maestro di ottava rima.

sabato 20 giugno
partenza ore 9.00

sabato 20 giugno
partenza ore 13.00

(guidato dall’Associazione “Il Marchingegno” e il Gruppo Trekking “Passo Dopo Passo”)

ORE 15.30 arrivo e altra partenza da Montrago
ORE 17.00 arrivo in Pratomagno

sabato 20 giugno
partenza ore 8.30

Ritrovo alle 8.00 dietro la stazione di Bibbiena.
Il percorso seguirà per un'ora e mezzo un tratto appena inaugurato di ciclopista che costeggia il fiume Treggina e poi per un'altra ora e mezza una strada (asfaltata) circondata dai boschi e poco frequentata. Per le 11:30 dovremmo essere a Raggiolo da dove partirà la seconda parte della marcia in direzione Croce del Pratomagno.

in macchina

Potete anche arrivare direttamente (quasi) in cima alla montagna sabato 20 giugno stesso. Le macchine arrivano fino al Ristorante Giocondo, da dove c’è solo un breve tratto a piedi.
Dall'A1 uscite a Valdarno e seguite le indicazioni per Loro Ciuffenna.
Sul navigatore inserite
Croce del Pratomagno (Arezzo)
oppure
Loc. Le Ceraie, Pratomagno 1500 s.l.m. Castel San Niccolò (AR)

Tutte le viabilità nell'ultimo tratto sono sterrate ma agevolmente percorribili da qualsiasi automobile

altri

Chiunque può creare altri ruscelli per raggiungere i fiumi. In verità, al momento che usciamo dalla nostra porta di casa siamo già gocce d’acqua che tornano verso la fonte. Se non riesci a partire con noi il giovedi’ o venerdi’ puoi raggiungere i fiumi lungo il loro corso! O direttamente al Pratomagno sabato pomeriggio. Da Firenze ci puoi raggiungere a Rignano sull’Arno o a Vallombrosa (la sera per il camping, o la mattina prima della partenza). Da Arezzo ci puoi raggiungere a Fonte allo Squarto o Badia Santa Trinita. Per chi viene dal nord in treno, ci sono tre treni che arrivano da Milano-Bologna a Firenze S.M.N. prima delle 9.00. Piazza Signoria è a 10 minuti dalla Stazione, per cui c’è tempo per arrivarci tranquillamente prima della partenza della marcia.

per tutti i camminatori

portate 2 zaini:
uno grande con tenda, sacco a pelo e torcia (che si potrà consegnare alla navetta che lo porta alla fine di ogni tappa)
uno piccolo per il cammino, con qualcosa da mangiare e una grande bottiglia d'acqua!

INFO PRATICHE

saliamo in alto per raggiungere il Pratomagno (1600m)
uno dei balconi più belli d’Italia
con vista sull’Universo

È molto importante che sia chiaro che per questo evento ognuno dovrà essere autonomo e autosufficiente. Noi stiamo pensando a tantissime cose: la ristorazione, l'accoglienza lungo la strada, l'evento sul pratomagno, ma questo non è un festival! È una marcia e una celebrazione del solstizio aperta a tutti e vi chiediamo come partecipanti spirito di condivisione, di collaborazione, di adattamento e soprattutto rispetto della natura che incontreremo lungo il nostro cammino e sul Pratomagno!
È anche importante sapere che il percorso da Firenze è abbastanza impegnativo e ci vuole un buon allenamento... chi non è allenato cominci a prepararsi da adesso in modo da godersi il cammino!

Per tutti quelli che ci hanno scritto e che partono da Arezzo, visto che quel cammino è organizzato e gestito da ArezzoWave, per qualsiasi info vi chiedo di contattare: 0575 401714, 0575 401722, fondazione@arezzowave.com o visitare il sito www.arezzowave.com

PREZZO: andare a vedere il Sole, ovviamente, è completamente gratuito
ISCRIZIONE: non c’è bisogno di iscrizione, basta presentarsi a una delle partenze. Vi chiediamo tuttavia di riempire il form, solo per aiutarci a capire quanti saremo
INFO: la marcia (sia da Firenze che da Arezzo) ha tappe di circa 20km al giorno attraverso strade, sentieri e antiche vie, più o meno 6 o 7 ore di cammino, con soste. 20km non sono tanti, sono fattibilissi, ci vogliono solo due gambe disposte a muoversi e un cuore allegro! (Un corridore molto bravo, per dire, potrebbe farli in 1 ora.) E per chi ha voglia ma non si sente ancora pronto, questa può essere una buona occasione per iniziare ora a fare un po’ di allenamento!
ALTITUDINE: si passerà dalle città (Firenze è praticamente al livello del mare, Arezzo è a 300m slm) fino a Rignano (84m slm), Vallombrosa (980m) e finalmente Pratomagno (quasi 1600m!).
CAMPING: anche chi arriva direttamente al Pratomagno avrà bisogno per quella notte di:
tenda
sacco a pelo (meglio invernale)
telo/stuoia per sedersi
torcia con batterie
NAVETTA PER ZAINI: sarà possibile lasciare gli zaini in un furgone-navetta che li porterà direttamente all'arrivo della tappa, così i camminatori saranno liberi e leggeri durante il percorso.
Il primo giorno la navetta raccoglierà gli zaini non in piazza della Signoria ma in piazza Giuseppe Poggi (dopo una ventina di minuti di cammino).
Per il cammino portatevi uno zainetto con una bottiglia d’acqua e uno spuntino.

Il costo del servizio è di €1,00 al giorno.
I soldi si raccolgono la sera del primo giorno a Rignano.
TEMPERATURA PREVISTA: ancora è presto per saperlo! Ma vi sapremo dire.
Comunque in cima al Pratomagno le temperature si abbassano considerevolmente dopo il tramonto
COME VESTIRSI: da estate per il giorno, magari anche con un cappello per il sole, da inverno per la notte! Scarpe comode (anche da ginnastica), borraccia o bottiglia per l’acqua. Zaino grande per tutta l'attrezzatura, zaino piccolo da portarsi dietro tutto il giorno.
Più si sale, più le notti possono essere fredde, per cui meglio essere caldi e tranquilli.
Per la notte sul Pratomagno vi consigliamo di portare:
piumino o giacca a vento
maglione di lana o pile
cappello di lana
AUTONOMIA: Tutto si svolgera’ nella massima semplicità. Ci sarà uno spirito di amicizia e fratellanza, ma ognuno deve essere autosufficiente. Portate una tenda, un sacco a pelo, vestiti pesanti per l’ultima notte, una bottiglia o borraccia d’acqua per la strada e eventuali spuntini da sgranocchiare
RITORNO: Questa è la mappa del percorso per coloro che torneranno dalla cima del Pratomagno, a piedi ed in autonomia, arrivando a Loro Ciuffenna. (9,5 Km tutti in discesa 3/4 ore, facile per chi ha fatto 60km compreso l'Ertone).
Alla fermata in paese potranno prendere il pullman per la stazione ferroviaria di Montevarchi, dove transitano molti treni nord sud.
La domenica gli orari del pullman sono 7,00/8,40/11,25/15,00/18,45 orari

Nel disegno si vedono anche le distanze per:
il Fontino (arezzowave point) ;
il Foro;
Monte Lori.

Dal Foro ci sarà una navetta che porterà a Montevarchi dove ci sono molti treni sia per Firenze che per Arezzo.
La navetta farà 3 corse, alle 8.00, alle 10.30 e alle 13.00.
Il costo è di €7,00 a persona.
I soldi si raccolgono la sera del primo giorno a Rignano.

Qui trovate la mappa un po' più dettagliata dei sentieri per il ritorno a valle.

aq_block_13-image

ISCRIVITI

iscriviti

Per partecipare alla marcia non c'è bisogno di un'iscrizione formale, basta presentarsi a una delle partenze. Tuttavia vi chiediamo di riempire questo form per sapere quanti saremo sui due percorsi.





nome

email

partenza da

scrivici

Sei hai delle domande scrivici usando questo form.





nome

email